Free Book Online
Categories
Le 108 Upanishad

Pdf

Le 108 Upanishad

2.5 (3468)

Log in to rate this item

    Available in PDF Format | Le 108 Upanishad.pdf | Italian
    Mata Parama Karuna Devi(Author)
L'importanza delle Upanishad è stata riconosciuta universalmente nel corso della storia, sia in oriente che in occidente. Insieme alla Bhagavad gita, le Upanishad detengono il primato per la quantità e la vastità dei trattati che sono stati scritti per commentarle. Purtroppo le traduzioni in inglese, anch'esse molto numerose ed eseguite sia da indiani che da occidentali, sono generalmente danneggiate da una serie di pregiudizi e atteggiamenti negativi di tipo coloniale verso la tradizione indiana, a cominciare dalla famosa traduzione di Max Mueller.Nessuno però, nemmeno i propagandisti coloniali, è rimasto immune dal fascino travolgente delle Upanishad.Nonostante la dimensione sublime dei loro insegnamenti, le Upanishad sono scritte perlopiù in un linguaggio piuttosto semplice e diretto, facile da comprendere e da memorizzare. Inoltre, sono composte da un numero relativamente ridotto di versi, dai 621 della Chandogya Upanishad (quasi estesa come la Bhagavad gita, che è di 700 versi) ai 12 versi della Mandukya Upanishad, ai soli 3 passaggi della Maha vakya Upanishad. La versione delle 108 Upanishad tradizionali offerta in quest'opera è una traduzione quasi letterale del testo originario, con qualche riduzione occasionale dove le ripetizioni - considerate valide nella tradizione vedica come prova dell'importanza di un particolare insegnamento e come tecnica di memorizzazione per l'apprendimento - risultavano pesanti per l'attenzione del lettore moderno. La translitterazione è del tipo più semplice, che consente una lettura scorrevole senza la complicazione dei segni diacritici. Le 108 Upanishad sono annesse alle 4 Samhita di base (Rig, Sama, Yajur e Atharva Veda) e classificate in categorie specifiche a seconda dell'argomento principale trattato: le "più importanti" (mukhya), quelle "sullo Yoga" (yoga), "sulla rinuncia" (sannyasa), e quelle "di valore universale" (samanya). Esistono anche tre gruppi specifici di Upanishad che descrivono l'essenza della Realtà secondo i particolare orientamenti di percezione descritti come vaishnava ("di Vishnu"), shaiva ("di Shiva"), shakta ("di Shakti", la Dea Madre).

Mataji Parama Karuna Devi ha fondato e dirige il Jagannatha Vallabha Vedic Research Center, un istituto per la conservazione e la diffusione della conoscenza vedica in India e a livello globale. Sannyasini, scrittrice, insegnante e guida spirituale, studia e pratica la filosofia e la sadhana vedica dal 1970. Nel 1978 è andata a vivere in un ashram per dedicarsi esclusivamente allo studio e alla pratica della spiritualità vedica. Ha lavorato attivamente alla traduzione e pubblicazione delle opere letterarie del fondatore del movimento, ma anche al servizio personale alle Divinità nel tempio e alla predica soprattutto attraverso programmi radiofonici a Radio Krishna Centrale. In seguito ha viaggiato per tutto il subcontinente indiano, dai contrafforti himalayani alla punta estrema dell'India meridionale, visitando Vrindavana, Mathura, Dvaraka, il Gujarat e il Rajasthan, Herakhan, Ayodhya, Varanasi, Prayaga, Calcutta, il Bengala occidentale, il Tripura, Manipur, l'Orissa e specialmente Jagannatha Puri, Tirupati, Kanchipuram e il Tamil Nadu, Madras, Madurai, Kanyakumari, Trishur, Udupi, Guruvayur, Mangalore, Bangalore e Bombay, mescolandosi alla gente locale, frequentando i templi tradizionali induisti ed entrando in contatto con molte personalità di altissimo livello nella cultura vedica e induista. Nel 1994 si stabilisce a Jagannatha Puri in Orissa, dove fonda il Jagannatha Vallabha Vedic Research Center. Nel 1996 viene nominata membro della Commissione Organizzativa per il Gopala Utsava al tempio induista ortodosso di Sakshi Gopala e in seguito viene invitata a intervenire a molte conferenze, congressi e altre iniziative culturali e accademiche - dalla Bharatiya Itihasa Sankalana Samiti, dalla Academy of Yoga and Oriental Studies, dalla Utkala University, dalla Jagannatha Sanskrit Vidyalaya, e dalla Karma Kanda Vedic Gurukula. Sotto la guida e l'egida di Bhagavan Mishra (deula purohita del Sri Jagannatha Puri Mandir), Jagannatha Mahapatra (mukti mandapa brahmana del Sri Jagannatha Puri Mandir), e di altri esponenti di rilievo della comunità induista ortodossa di Puri, si sottopone alle cerimonie tradizionali di purificazione chiamate suddhi, prayaschitta, vratyastoma e diksha, che ufficializzano la sua appartenenza all'induismo ortodosso vedico.Ha tradotto e compilato molti testi religiosi e spirituali, pubblica regolarmente articoli e discussioni su internet e corrisponde con i suoi studenti di varie nazionalità.

3.4 (11176)
  • Pdf

*An electronic version of a printed book that can be read on a computer or handheld device designed specifically for this purpose.

Formats for this Ebook

PDF
Required Software Any PDF Reader, Apple Preview
Supported Devices Windows PC/PocketPC, Mac OS, Linux OS, Apple iPhone/iPod Touch.
# of Devices Unlimited
Flowing Text / Pages Pages
Printable? Yes

Book details

  • PDF | 480 pages
  • Mata Parama Karuna Devi(Author)
  • CreateSpace Independent Publishing Platform; First Edition edition (27 Mar. 2013)
  • Italian
  • 3
  • Religion & Spirituality
Read online or download a free book: Le 108 Upanishad

Review Text

Name:
The message text:

Other Ebook

Miscellanea